Premio Europa

Il Premio Europa è assegnato dal Numes ad una personalità le cui attività e posizioni hanno contribuito a promuovere l’idea europea in Svizzera e ad arricchire il dibattito sulla posizione e sul ruolo della Svizzera in Europa.

I vincitori

2017 Jacques de Watteville, ex capo negoziatore con l’UE ed ex segretario di Stato agli Affari finanziari internazionali
2015 Joëlle Kuntz, giornalista e scrittrice
2013 Christa Tobler, professore di diritto all’Università di Basilea
2012 Thomas Cottier, professore di diritto all’Università di Berna
2011 Urs Altermatt, ex professore di storia all’Università di Friburgo
2010 Chiara Simoneschi-Cortesi, ex presidente del Consiglio nazionale
2009 Franz Von Däniken, ex Segretario di Stato agli affari esteri
2008 Laurent Flutsch, umorista
2007 Dick Marty, ex consigliere degli Stati
2006 Hans-Jürg Fehr, ex consigliere nazionale
2005 la Conferenza dei Governi cantonali